LIBRUMA COSTRUZIONI - Vendita e affitto capannoni, appartamenti e negozi.

Mappa del sito

Blog Libruma

DA COSTRUTTORE VENDITA DIRETTA di Capannoni e Appartamenti "NESSUNA PROVVIGIONE"

ASCENSORE OTIS - Pozzuolo Martesana (MI) via Monte Grappa n. 10

ASCENSORE OTIS - Pozzuolo Martesana (MI) via Monte Grappa n. 10

L’ascensore è ormai un requisito fondamentale nell’acquisto di una casa; nessuno o quasi comprerebbe un’abitazione senza ascensore…..

Oltre a soddisfare tutte le esigente dell’intera famiglia, tutte le comodità, deve essere sicuro, elegante e raffinato come l’intera Palazzina in cui si trova.   

L'ascensore OTIS coniuga design, innovazione e tecnologia: essenziale negli allestimenti e negli accessori di cabina e di piano, è caratterizzato da componenti che rappresentano l'espressione dell'innovazione tecnologica.

 

          

               

Le caratteristiche tecniche di questo ascensore sono:sente al loro utilizzo in

  • Portata-capienza: 400 Kg - 5 passeggeri.
  • Velocità: 1 metro al secondo con livellamento di precisione.
  • Fermate-accessi: 3 fermate, con 3 accessi, stesso lato, 1 ingresso.
  • Macchina: Gearless (senza ingranaggi) a magneti permanenti con traferro radiale, in alto nel vano di corsa, montata sulle guide, particolarmente compatta e costituita da motore elettrico sincrono a magneti permanenti, con traferro radiale per la massima efficienza elettrica e il minimo consumo energetico; equipaggiato con opportuna protezione termica. Sull’albero motore è applicato un Encoder digitale (lettore ottico) per il controllo del profilo della velocità e della posizione cabina; coassiale con la puleggia di frizione. 
  • Raddrizzatore completo di inverter per la conversione della corrente di rete e per il controllo della tensione e della frequenza. 
  • Freno a disco elettromagnetico che non richiede manutenzione e che entra in funzione quando la cabina è ferma al piano. 
  • Cuscinetti a sfera sigillati a vita, che non richiedono né lubrificazione né manutenzione.
  • Contrappeso opportunamente dimensionato, con telaio in lamiera d’acciaio piegata, contenente blocchi di ghisa o calcestruzzo.
  • Vano di corsa: realizzato in cemento armato.
  • Alimentazione: Alternata trifase 380 Volt Volts - 50 Hertz con quadro di manovra di tipo statico, racchiuso in apposito armadio metallico con finitura esterna in inox satinato, posizionato all’ultimo piano in lato alle porte del piano, completo di tutte le apparecchiature necessarie per l’autodiagnostica e per il corretto funzionamento dell’impianto. Interruttore generale e dispositivo per la protezione contro i sovraccarichi elettrici. 
  • Interruttori magnetici installati nel vano in prossimità delle fermate e sulla cabina.
  • Dispositivi di sicurezza regolamentari, quali interruttori di fine corsa, limitatore di velocità, ammortizzatori installati nella fossa, serrature regolamentari per le porte di piano e impianto di allarme con campane badenia e relative batterie di ricarica. 
  • Linee elettriche e cavi flessibili di tipo seriale, per il collegamento di tutte le apparecchiature installate nel vano e nella cabina, con dimensioni e isolamento rispondenti alle norme CEI-CENELEC.
  • Azionamento: elettrico a cinghie piatte, in corrente alternata a frequenza variabile, con controllo digitale. Le cinghie piatte in acciaio sono rivestite in poliuretano, il quale oltre ad essere flessibile, robusto e resistente alle abrasioni, non teme l’azione di eventuali agenti esterni come grasso, olio o solvente. Le cinghie, avendo una superficie di contatto più estesa con la puleggia, hanno un ciclo di vita utile notevolmente incrementato grazie al contatto gomma-metallo, a differenza dell’ascensore con funi tradizionali soggetto a continua manutenzione.
  • Manovra: automatica a pulsanti con ritorno automatico al piano con riapertura porte.
  • Segnalazioni luminose: AI PIANI: allarme ricevuto, occupato – IN CABINA: posizione e direzione, sovraccarico, allarme inviato.
  • Operatore porta di cabina (per ogni accesso) per l’azionamento automatico della stessa, completo di meccanismo di accompagnamento e dispositivi di sicurezza per invertire il movimento di chiusura alla presenza di ostacoli.
  • Impianto citofonico: Citofono bidirezionale conforme alla Normativa 95/16/CE, incorporato nel pannello di cabina, collegato con apparecchio posto nel quadro di manovra in apposito armadietto.
  • Dispositivo: Regen Drive, o Drive rigenerativo. L’ascensore, nelle condizioni di carico per le quali il motore funziona in realtà da freno, recupera l’energia generando corrente che è possibile riiniettare in rete. Questo dispositivo consente un risparmio di oltre il 40% del consumo energetico dell’impianto.
  • Cabina: realizzata in profili d’acciaio, completa di apparecchio di sicurezza paracadute, pattini di scorrimento del necessario materiale antivibrante per l’isolamento.
  • Pareti: pannelli in Otiskin Crema.
  • Pavimento: in granito Diorite Piemonte scura satinata.
  • Illuminazione: a LED a soffitto – luce di emergenza (3 ore di autonomia).
  • Bottoniera di cabina: pannello in acciaio Inox satinato posizionata su una parete laterale comprendente tutti i comandi e le segnalazioni in alfabeto Braille, necessarie per garantire il funzionamento della manovra, i pulsanti di allarme, di apertura e i dispositivi di illuminazione della cabina stessa. Indicatore di posizione 2 elementi di 16 segmenti a LED rossi su sfondo nero in inox lucido.
  • Accessori: corrimano in inox satinato, montato su parete di fondo – specchio a tutta larghezza per la metà superiore – zoccolino – fotocellula raggi infrarossi.
  • Bottoniere di piano: incorporate nel portale (incassate a muro) con pulsanti di chiamata e segnalazioni come precedentemente descritto nella bottoniera di cabina.
  • Dispositivo “Pulse”: sistema elettronico brevettato da OTIS, monitora costantemente lo stato dei trefoli d’acciaio all’interno nella cinghia, 24 ore su 24, 7 giorni su 7. 
  • Porta di cabina: automatica Telescopica a due pannelli scorrevoli in Otiskin crema e il frontale di cabina in inox satinato.
  • Porte di piano: a due pannelli scorrevoli in lamiera di acciaio, con apertura Telescopica, accoppiate alle porte di cabina con finitura in inox satinato.
  • Portali: stipiti laterali e architrave, finitura in inox satinato.
  • Guide di cabina: autoportanti in profilati d’acciaio a T, ancorate alle pareti del vano a mezzo di staffe opportunamente dimensionate.

 

                                                            

IMPIANTO IDRICO-SANITARIO RESIDENZA ORIETTA POZZUO...
Portichetto d'ingresso Residenza Orietta
 

Comments

No comments made yet. Be the first to submit a comment
Already Registered? Login Here
Guest
Lunedì, 30 Novembre 2020
If you'd like to register, please fill in the username, password and name fields.